Richiedere la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

Servizio attivo

La Carta di Identità Elettronica (CIE) è il documento d’identità dei cittadini italiani che permette l’accertamento dell’identità del possessore e l’accesso ai servizi online delle Pubbliche Amministrazioni sia in Italia che nei Paesi dell’Unione Europea

A chi è rivolto

La CIE potrà essere rilasciata solo a coloro che hanno la precedente Carta di identità scaduta,
smarrita, rubata o con validità residua inferiore a 6 mesi. 

Si rivolge a:

Ai cittadini residenti a Piverone.
I cittadini non appartenenti all'Unione Europea devono essere titolari del permesso di soggiorno in corso di validità.

 

Descrizione

 Il nuovo documento d'identità ha le dimensioni di una carta di credito e contiene la foto, i dati del cittadino ed elementi di sicurezza per evitarne la contraffazione. E' dotata di un microprocessore
che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell'identità del titolare, compresi elementi
biometrici come le impronte digitali, consente l’autenticazione in rete per fruire dei servizi erogati dalle
Pubbliche Amministrazioni e abilita all’acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità
Digitale (SPID).Vale come documento di identità e, se richiesta dal cittadino italiano valida per l'espatrio,
è equipollente al passaporto per espatriare nei Paesi dell'Area Schengen. Per i cittadini stranieri
(comunitari e extracomunitari), maggiorenni e minorenni, viene sempre rilasciata non valida per l'espatrio. 

Come fare

La CIE, a causa dei tempi lunghi e del particolare procedimento di sicurezza richiesto per l'inserimento dei dati, sarà inizialmente rilasciata soltanto previo appuntamento al n. 012572154

 

Cosa serve

  • 1 fototessera in formato cartaceo, recente, a colori con sfondo bianco (stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto). La fototessera deve avere i requisiti precisati dal Ministero. Non si potranno accettare foto su dispositivi USB o via mail;
  • l'ultima carta di identità rilasciata;
  • codice fiscale o tessera sanitaria, per agevolare la registrazione

In caso di smarrimento, furto o deterioramento per rifare la carta d'identità (C.I.E.) occorre consegnare anche:

  • la fotocopia della denuncia presentata ai Carabinieri o al Commissariato di Polizia, o l'originale deteriorato del documento.
  • un altro documento di riconoscimento; in assenza, due testimoni maggiorenni, muniti di documento d'identità che dichiarino di conoscere l'interessato e che non siano parenti o affini dello stesso.

Cosa si ottiene

La Carta d'identità elettronica

Tempi e scadenze

Il Comune raccoglie la richiesta, verifica la legittimità ed inserisce nel circuito informatico ministeriale i dati del cittadino, compresa la foto, firma e impronte digitali.


La CIE viene poi stampata fisicamente dall'Istituto Poligrafico dello Stato e da questi spedita a mezzo posta all'indirizzo di residenza del richiedente o al Comune, se indicato al momento della richiesta.
I TEMPI DI CONSEGNA
La legge prevede per la consegna un tempo massimo di 6 giorni lavorativi a partire dall'inserimento dei dati fatto dal Comune. 

DURATA E RINNOVO:
• 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni
• 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni
• 10 anni per i maggiorenni.
Il rinnovo può essere richiesto 6 mesi prima della data di scadenza stessa. Non è previsto il rinnovo a seguito di variazione di dati riguardanti lo stato civile, la residenza o la professione.

Costi

Il costo della Carta è di euro 16,79 (oltre i diritti fissi e di segreteria, ove previsti) e comprende anche le spese di spedizione.

Accedi al servizio

Puoi accedere a questo servizio contattando o recandoti presso l'ufficio competente.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Demografico-Protocollo ed Ufficio Relazioni con il Pubblico

Piazza G. Marconi, 1 Piverone (TO)

Telefono: 012572154
Email: assistenza@comune.piverone.to.it
Municipio di Piverone

Pagina aggiornata il 06/06/2024